PROSSIMI EVENTI

  • Next events

  • pianoforte e synth

    Roberto Durante

    Formatosi all’interno del Conservatorio B. Marcello di Venezia, nel 2007 consegue il diploma con il massimo dei voti e la lode. Ha avuto come maestri Massimo Somenzi, Piernarciso Masi, Riccardo Risaliti, Aldo Ciccolini.
    Interessato fin da giovane alla musica contemporanea ne approfondisce lo studio all’interno della ‘KUG University’ di Graz assieme ai membri del prestigioso esemble Klangforum Wien.
    Ha collaborato con numerosi compositori, direttori ed interpreti tra cui Mario Caroli, Neue Vocalsolisten Stuttgart, Kaspar Putnins, Jeff Means, ECCE Boston. E’ inoltre pianista stabile dell’ensemble L’arsenale e dal 2011 è co-organizzatore del festival “Nuova Musica a Treviso”.
    Ha suonato, in veste di solista o con ensemble, all’interno di importanti festival (Mata Festival-NewYork, Beams Electronic Festival-Boston, Biennale Musica-Venezia) e in alcune delle più importanti sale a livello internazionale (Mumuth Saal-Graz, Fenway Center-Boston, BargeMusic, Le Poison Rouge-NewYork, Ferguson Hall-Minneapolis, Kulturforum-Kiel, Teatro Malibran, Teatro alle Tese, Teatro Fondamenta Nuove, Teatro La Fenice -Venezia, Teatro Comunale-Treviso, Teatro San Giorgio-Udine, Teatro de la Sena-Feltre).
    Attratto dall’improvvisazione fin dai primi studi, ha approfondito il linguaggio jazzistico con Paolo Birro, Bruno Cesselli, Pietro Tonolo, prendendo parte a diversi proggetti di improvvisazione e composizione estemporanea con musicisti e registi come Calixto Bieito, Adam Rudolph, Jimmy Weinstein, David Boato, Piero Bittolobon, Massimiliano Sorrentini, Szabolcs Szke.